Di cosa ci occupiamo

centro psicoterapeutico

Disturbo ossessivo- compulsivo e correlati

l disturbo ossessivo compulsivo (DOC) è caratterizzato dalla presenza di ossessioni e/o compulsioni. Le ossessioni vengono definite come idee, pensieri, immagini o impulsi che entrano ripetutamente nella mente del soggetto.
Sono riconosciuti come prodotti della mente stessa, sono percepite come intrusive e senza senso e la persona si sforza di resistere, di ignorare o di sopprimere questi pensieri. Le compulsioni sono comportamenti ripetitivi e/o azioni mentali stereotipate, messe in atto come risposta alle ossessioni al fine di evitare il verificarsi di un evento improbabile o di prevenirne il disagio. La resistenza è evidente, ma può essere minima nei casi di lunga durata. Deve essere fatta diagnosi di DOC se il soggetto ha sia ossessioni sia compulsioni oppure solo ossessioni o solo compulsioni e se questi sintomi occupano gran parte del tempo o interferiscono significativamente con il funzionamento della persona.

Si stima che ne soffra più del 5% della popolazione con ricadute negative sul piano lavorativo, sociale e relazionale. Questi disturbi possono avere un esordio in qualsiasi età, indipendentemente dal genere, dalla razza e dalla provenienza sociale del soggetto. Quando il disturbo diviene intrusivo, invadente e limitante la libertà dell’individuo, diventa opportuno consultare uno specialista per decidere insieme a lui di svolgere un trattamento mirato e specifico.

Richiedi informazioni 392-0979327

Fissa un appuntamento presso il nostro Studio di Psicologia & Psicoterapia