Servizi

psicologia giuridico-forense

Il diritto è l’insieme e il complesso delle norme che disciplinano la vita sociale, ossia la comunità di riferimento e, avendo come scopo il mantenimento dell’ordine sociale, prevede sanzioni per chi trasgredisce alle norme. All’interno del diritto non operano esclusivamente figure professionali con formazione giuridica, ma anche tecnici specializzati in altre discipline scientifiche, così come lo psicologo. Quest’ultimo, attraverso il suo specifico approccio, può intervenire nelle dinamiche processuali, fornendo in concreto, un valido ausilio in ambito penale, civile e minorile. L’applicazione delle scienze, infatti, fornisce un contributo all’esigenza di tradurre le lacune generali e astratte della norma, per definizione svincolata dall’aspetto dinamico della realtà, in risposte concrete che consentono all’esperto di esprimere valutazioni utili alle figure giuridiche del processo. La psicologia giuridica quindi, è una disciplina che applica la psicologia e la conoscenza dei processi psichici ai diversi aspetti del mondo legale e forense, indagando i fattori psicologici rilevanti ai fini di una valutazione giudiziaria.
Questa indagine può essere svolta sia in ambito penale sia in ambito civile. In ambito penale lo psicologo può essere chiamato come consulente tecnico di parte o d’ufficio per valutare la capacità di intendere e di volere, la pericolosità sociale, la capacità di stare in giudizio, la capacità a testimoniare o presso il tribunale di sorveglianza per l’affidamento in prova ai servizi sociali, può ricoprire il ruolo di giudice onorario (a fianco dei giudici togati) all’interno del collegio del tribunale di sorveglianza e del tribunale per i minorenni.
In ambito civile si occupa di consulenze per l’affidamento dei minori, in provvedimenti per la limitazione della potestà, adozione, autorizzazione al matrimonio per il minore emancipato, l’affidamento etero-familiare, interruzione di gravidanza per minorenni, risarcimento danni, interdizione/inibizione/amministrazione di sostegno, cambiamento di genere sessuale, accertamento dell’incapacità per l’annullamento di negozi (matrimonio, contratto, testamento, donazioni).

Il ruolo dello psicologo forense in sintesi:
Civile
Consulente d’ufficio e di parte in tema di:

  • Affidi
  • Genitorialità
  • Attendibilità della testimonianza del minore
  • Interrogatori protetti del minore vittima di violenza
  • Interdizione/inabilitazione/amministrazione di sostegno
  • Danno psichico
  • Danno esistenziale


Penale

  • Perizie e consulenze tecniche in tema di:
  • Incapacità di intendere e di volere
  • Pericolosità sociale
  • Attendibilità del testimone
  • Inferiorità psichica della vittima
  • Affidamento in prova ai servizi sociali

Richiedi informazioni 392-0979327

Fissa un appuntamento presso il nostro Studio di Psicologia & Psicoterapia